• icons/search
  • icons/search

Windows 11: rilasciato (per errore) lo StagingTool che abilita le feature segrete

Le funzionalità inedite di Windows 11 possono essere rivelate grazie a StagingTool, un'applicazione interna di Microsoft rilasciate per errore.

Indice dei Contenuti

Windows 11 e lo Strumento Segreto StagingTool

Microsoft, in un singolare evento di mancata comunicazione, ha per errore rilasciato StagingTool, una gemma nascosta nel suo arsenale di strumenti interni. Questa applicazione, simile in molti modi a ViveTool, è stata progettata per gli insider dell’azienda, con l’obiettivo di svelare e testare le funzionalità inedite prima che vengano lanciate al pubblico.

La rivelazione di StagingTool è avvenuta grazie a XenoPanther, un attento utente che ha individuato lo strumento durante un evento “bug bash” ospitato da Microsoft. Prima che potesse diventare virale, Microsoft ha agito con prontezza, rimuovendo l’accesso a StagingTool.

StagingTool vs ViveTool: Un Confronto

Entrambi gli strumenti, StagingTool e ViveTool, hanno la capacità di attivare funzionalità segrete e sperimentali. Mentre ViveTool è un prodotto della comunità di appassionati, StagingTool ha il vantaggio di essere un prodotto interno di Microsoft, sviluppato e utilizzato dai suoi ingegneri per eseguire test sulle nuove funzionalità. Ti sconsigliamo vivamente di scaricare e usare ViveTool, ma nel caso fossi curioso ti consigliamo di eseguire un backup completo del  sistema operativo e dei file e di dotarti di uno tra i migliori antivirus. Noi ti consigliamo di utilizzare AOMEI Backupper o EaseUS Todo Backup, software di backup affidabili e facili da usare. 

Il rilascio accidentale di StagingTool ha reso più facile per gli appassionati di tecnologia esplorare le funzionalità non ancora annunciate. A differenza di ViveTool, che è uno strumento di terze parti, StagingTool offre un accesso diretto e autentico alle novità di Windows 11, permettendo agli utenti di sperimentare in anticipo ciò che potrebbe essere rilasciato ufficialmente in futuro.

Potrebbe interessarti anche:

windows 11 StagingTool

Attivare Funzionalità con StagingTool

StagingTool è un software utilizzato principalmente da linea di comando, che fornisce agli utenti una chiave per attivare e disattivare funzionalità specifiche.

  • Apertura del Terminale: innanzitutto, bisogna aprire un terminale sul proprio computer.
  • Navigare alla Directory: se StagingTool.exe non si trova nella directory corrente, è necessario navigare alla cartella che lo contiene o indicare il percorso completo dell’eseguibile.
  • Attivazione di una Funzione: per attivare una funzione, digitare:

StagingTool.exe /enable ID

Sostituire “ID” con l’ID della funzione che si desidera attivare. Queste informazioni ID sono spesso disponibili online.

Se desideri disattivare una funzione precedentemente attivata, segui questi passaggi:

  • Aprire il terminale.
  • Digitare: StagingTool.exe /disable ID
  • Ricorda di sostituire “ID” con l’identificativo della funzione specifica.

StagingTool consente anche di ripristinare le impostazioni di una funzione specifica al suo stato originale. Per farlo, utilizzare il comando: StagingTool.exe /reset ID

Per una lista completa delle opzioni che StagingTool offre, basta utilizzare il parametro: StagingTool.exe /?

Questo comando elencherà tutte le funzioni e le opzioni disponibili, rendendo più semplice l’uso dello strumento, anche per chi proviene dai giorni di MS-DOS.

Potrebbe interessarti anche:

StagingTool e Windows 11: i benefici 

Anche se il leak potrebbe sembrare un contrattempo per l’azienda, Microsoft è ben consapevole dell’entusiasmo degli “Insider tecnici”. Questa perdita involontaria ha in realtà reso l’attivazione delle nuove funzionalità un po’ più formale, riconoscendo e accettando la passione degli utenti per le novità. Cliccando qui puoi scaricare la versione pubblicata da Microsoft, ma non possiamo garantire sia sicura e disponibile per molto tempo.

Conclusioni su StagingTool

Mentre il rilascio non pianificato di StagingTool potrebbe aver sollevato alcune sopracciglia, dimostra anche l’incessante ricerca e sviluppo dietro le quinte di Windows 11, evidenziando la dedizione di Microsoft nel portare innovazione e miglioramenti continui ai suoi utenti.

Lascia un commento

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici

Newsletter

Ricevi le migliori storie del blog nella tua casella di posta!

Ultimi articoli

Scelti da noi

ARTICOLI DEL GIORNO

Iscriviti alla Newsletter

abbiamo una sorpresa per te!

Per il mese di Marzo abbiamo preparato un’iniziativa esclusiva. Sarà una primavera da ricordare con Mr Key Shop.

Iscriviti alla lista d’attesa per ricevere per primo la notizia.