• icons/search
  • icons/search

Windows 11: Il Successo e le Prospettive per Windows 12

Windows 11 è in cima al mondo dei sistemi operativi, sorpassando ogni aspettativa della stessa Microsoft.

Windows 11

Indice dei Contenuti

I dati interni di Microsoft, indicano che il numero di dispositivi attivi con Windows 11 ha recentemente superato i 400 milioni ed è in costante crescita, con l’obiettivo di raggiungere la straordinaria cifra di mezzo miliardo entro l’inizio del 2024.

Il Percorso di Windows 11

Dopo il suo lancio nell’ottobre 2021, Windows 11 ha fatto una scalata straordinaria. Ciò significa che Microsoft ha impiegato circa due anni per raggiungere i 400 milioni di dispositivi attivi al mese con Windows 11. È un risultato eccezionale, anche se rispetto al suo predecessore, Windows 10, il percorso è stato leggermente più lungo. Windows 10 aveva raggiunto la stessa cifra in poco più di un anno e aveva poi superato il miliardo di utenti entro l’inizio del 2020. Ma ricordate, ci sono alcune ragioni dietro questa differenza.

Upgrade Windows 11

Aggiornare a Windows 11 Professional

179,99€ 59,99€

Windows 11 vs. Windows 10: Differenze Chiave

Quando Windows 10 è stato lanciato, Microsoft ha fatto un’offerta allettante: un aggiornamento gratuito per tutti i possessori di PC con Windows 8.1 e la maggior parte di quelli con Windows 7. Questa mossa ha spinto gli utenti a fare l’upgrade tempestivamente, poiché l’offerta aveva una scadenza. Microsoft ha anche lavorato duramente per convincere gli utenti di Windows 7 e 8 a passare a Windows 10. Sebbene fino a poco tempo fa fosse possibile passare da Windows 7 a Windows 10 gratuitamente, ottenendo un sistema operativo attivo, oggi è necessario acquistare una product key di Windows 10 per attivarlo.

Dall’altra parte, il lancio di Windows 11 è stato più selettivo. Questo sistema operativo è stato supportato ufficialmente solo su PC prodotti a partire dal 2018, principalmente a causa del requisito del TPM. Questa restrizione ha limitato il numero di dispositivi che potevano essere aggiornati, escludendo vecchi PC con Windows 7 e 8 che erano stati aggiornati a Windows 10, oltre ai primi tre anni di PC con Windows 10. Di conseguenza, la crescita di Windows 11 è stata rallentata fin dall’inizio, ma nonostante ciò, ha superato le aspettative di Microsoft. Parte di questo successo è dovuto al programma di aggiornamento “Moments” di Microsoft, che ha permesso di fornire nuove funzionalità agli utenti più rapidamente.

Potrebbe interessarti:

windows 11 vs windows 10

Le Prospettive per Windows 12

Ora, la domanda che tutti si pongono è: cosa ci riserverà Windows 12? Secondo le informazioni interne di Microsoft, Windows 11 è più forte di quanto si possa pensare, nonostante alcune critiche online. Tutti gli occhi sono puntati sulla versione del 2024, che potrebbe essere chiamata Windows 12. Questo nuovo sistema operativo dovrebbe portare con sé una versione aggiornata della piattaforma Windows, nota come “Germanium“, e introdurre nuove e rivoluzionarie funzionalità basate su intelligenza artificiale e cloud.

windows 12

Un Nuovo Look per Windows 12

Sembra che Windows 12 porterà con sé anche un’interfaccia desktop aggiornata, seguendo la tradizione delle nuove versioni di Windows. Il keynote di Ignite 2022 di Microsoft ha offerto un primo sguardo a un’interfaccia utente completamente nuova, che potrebbe suggerire la direzione che Windows 12 sta prendendo.

L’Intelligenza Artificiale al Centro

Microsoft ha sottolineato che la prossima versione di Windows darà una maggiore enfasi all’intelligenza artificiale. Molte di queste funzionalità sono già state introdotte in Windows 11. Attualmente, Windows 11 supporta funzionalità AI per la fotocamera e il microfono, grazie a un’unità di elaborazione neurale dedicata (NPU).

Con Windows 12, ci aspettiamo che queste funzionalità si espandano ulteriormente. Potrebbe diventare possibile che Windows analizzi il contenuto visualizzato sullo schermo e fornisca istruzioni contestuali basate su ciò che viene visualizzato. Inoltre, gli utenti potrebbero avere la capacità di identificare oggetti e testo nelle immagini, semplificando operazioni come il copia e incolla. Alcune delle funzionalità basate sull’intelligenza artificiale potrebbero richiedere hardware dedicato per garantire prestazioni ottimali.

Insomma, il futuro sembra luminoso per Windows 12, e continueremo a seguire da vicino tutte le novità che riguardano il mondo dei sistemi operativi. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti su questa storia in continua evoluzione.

Lascia un commento

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici

Newsletter

Ricevi le migliori storie del blog nella tua casella di posta!

Ultimi articoli

Scelti da noi

ARTICOLI DEL GIORNO

Iscriviti alla Newsletter

abbiamo una sorpresa per te!

Per il mese di Marzo abbiamo preparato un’iniziativa esclusiva. Sarà una primavera da ricordare con Mr Key Shop.

Iscriviti alla lista d’attesa per ricevere per primo la notizia.