• icons/search
  • icons/search

Rinnovo dell’app Paint su Windows 11: Dark Mode e interfaccia utente

Scopri le novità dell'app Paint su Windows 11 che si rinnova per offrire un'esperienza utente ancora più intuitiva.

Indice dei Contenuti

Windows 11 ha riservato agli amanti di Paint piacevoli sorprese. Questa iconica applicazione, profondamente radicata nel cuore di molteplici utenti, ha sperimentato importanti evoluzioni, in particolare in termini di interfaccia utente. Esploriamo insieme le recenti modifiche.

Paint: panoramica dei miglioramenti

Come riportato sul blog ufficiale di Microsoft, la recente release di Paint destinata agli utenti Windows Insider nei flussi Canary e Dev (versione 11.2306.23.0) ha presentato numerosi affinamenti. Questa versione amplifica le innovazioni di inizio anno, ad esempio introducendo il supporto per la tela centrata e lo zoom più granulare. La barra degli strumenti ha anche goduto di minime ottimizzazioni.

Upgrade Windows 11

Aggiornare a Windows 11 Professional

179,99€ 59,99€

Il Valore del Feedback degli Utenti

Windows continua a tenere in grande considerazione le opinioni degli utenti. Il Feedback Hub (accessibile con WIN + F) offre una sezione dedicata, Apps > Paint, dove gli utenti possono esprimere pareri e proposte. E una delle richieste più sentite, la Dark Mode di Paint su Windows 11, è ora una realtà. Questi aggiornamenti fanno parte delle novità annunciate durante il Microsoft Build 2023, che ha visto anche la fine dell’era di Cortana su Windows 11, ora sostituita da Copilot, il nuovo assistente virtuale basato su Intelligenza Artificiale avanzata.

Se sei ancora indeciso sul passare o meno al nuovo sistema operativo, prova a leggere la nostra recensione a Windows 11, siamo sicuri potrà aiutarti a decidere sul da farsi. 

Come Attivare la Dark Mode in Paint su Windows 11

Per beneficiare della modalità scura, gli utenti devono semplicemente aggiornare l’app. Questo può essere fatto tramite il Microsoft Store. Il percorso è semplice: selezionare “Raccolta” e successivamente “Recupera aggiornamenti“. Una volta completato l’aggiornamento e avviata l’app, se Windows è già in modalità scura, Paint seguirà automaticamente.

magic paint

Evoluzione e Longevità di Paint

Molte persone ricorderanno che nel 2017, Microsoft aveva inizialmente programmato di ritirare Paint, promuovendo il suo successore, Paint 3D. Tuttavia, il clamore degli utenti ha portato a una riconsiderazione di questa decisione, e Paint è stato salvato. Con quasi 40 anni di storia (risale al 1985), l’app ha dimostrato la sua resilienza e importanza. Nata come risposta al MacPaint di Apple, Paint ha attraversato decenni mantenendosi rilevante e amato da molti utenti.

Microsoft ha quindi deciso di continuare ad investire in Paint, trasformandola in un app di disegno digitale all’avanguardia, come dimostrano gli ultimi aggiornamenti di integrazione di strumenti basati sull’intelligenza artificiale. Ne è un esempio Cocreator, uno strumento innovativo che sfrutta la tecnologia avanzata di Dall-E per generare immagini a partire da semplici descrizioni testuali.

Conclusione

Windows 11 ha sicuramente portato una ventata di freschezza all’amata app Paint. Le recenti modifiche mostrano l’impegno di Microsoft nel mantenere vive e aggiornate le sue applicazioni storiche, garantendo sempre la migliore esperienza utente possibile.

Lascia un commento

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici

Newsletter

Ricevi le migliori storie del blog nella tua casella di posta!

Ultimi articoli

Scelti da noi

ARTICOLI DEL GIORNO

Iscriviti alla Newsletter

abbiamo una sorpresa per te!

Per il mese di Marzo abbiamo preparato un’iniziativa esclusiva. Sarà una primavera da ricordare con Mr Key Shop.

Iscriviti alla lista d’attesa per ricevere per primo la notizia.