• icons/search
  • icons/search

PowerPoint introduce reazioni e punti blu per i commenti

PowerPoint ha introdotto nuove funzionalità che possono rivoluzionare il modo in cui collaboriamo e riceviamo feedback sulle nostre presentazioni.

Indice dei Contenuti

PowerPoint si aggiorna e migliora la collaborazione sui documenti

PowerPoint è un software di presentazione sviluppato e distribuito da Microsoft. Fa parte della suite di prodotti Office ed è utilizzato in tutto il mondo da educatori, imprenditori, professionisti e studenti per creare presentazioni visive. Le presentazioni PowerPoint possono includere una combinazione di testo, immagini, grafici, animazioni, video e altri media per comunicare efficacemente idee e informazioni al pubblico. 

In un recente aggiornamento, PowerPoint ha introdotto nuove funzionalità, disponibili al momento solo agli iscritti al canale Microsoft 365 Insider che possono rivoluzionare il modo in cui collaboriamo e riceviamo feedback sulle nostre presentazioni. Queste nuove funzionalità includono le “reazioni” e i “punti blu” per i commenti. Scopri anche come Microsoft ha introdotto Python in Excel.

PowerPoint 2021PowerPoint 202179,99€vedi offerta
power point 2021 mac mr key shopPowerPoint 2021 per Mac79,99€vedi offerta
PowerPoint 2019PowerPoint 201960,99€vedi offerta
power point 2019 mac mr key shopPowerPoint 2019 per Mac69,99€vedi offerta
powerpoint 2016 mr key shopPowerPoint 201645,99€vedi offerta
powerpoint 2016 mac mr key shopPowerPoint 2016 per Mac59,99€vedi offerta

PowerPoint: scopri le reazioni e i punti blu per i commenti

Analogamente a molte piattaforme di social media, ora è possibile aggiungere reazioni alle diapositive o a specifici elementi in una diapositiva. Questo può essere utilizzato per esprimere apprezzamento, concordo, domande o qualsiasi altra reazione emotiva. Può aiutare a dare un feedback immediato, specialmente durante le sessioni di revisione collaborative.

Quando qualcuno lascia un commento su una diapositiva, verrà visualizzato un “punto blu” accanto all’elemento o alla sezione specifica a cui si riferisce il commento. Questo rende molto più facile individuare dove sono stati lasciati i commenti, piuttosto che cercare attraverso tutte le diapositive o elementi. Inoltre, facilita il processo di revisione, permettendo all’utente di passare rapidamente da un commento all’altro e apportare le necessarie modifiche.

Potrebbe interessarti anche:

Come utilizzare reazioni e i punti blu su PowerPoint

Se desideri sfruttare al massimo le nuove funzionalità di PowerPoint, ecco una guida step-by-step su come utilizzarle:

Apertura e Visualizzazione dei Commenti

  • Inizia aprendo una tua presentazione PowerPoint che ha già dei commenti.
  • Una volta aperta, noterai dei “punti blu” accanto ai commenti.
powerpoint

Aggiunta e rimozione delle Reazioni

  • Trova il commento a cui desideri reagire.
  • Fai clic sul pulsante “Mi piace” nell’angolo in alto a destra della casella del commento. Una volta fatto, il colore del pulsante diventerà giallo, indicando che hai messo “Mi piace” a quel commento.
  • Se cambi idea o hai cliccato per errore, puoi facilmente rimuovere la tua reazione facendo di nuovo clic sul pulsante “Mi piace“.

Identificazione di Nuove Modifiche

  • Cerca un “punto blu” a sinistra del testo su una diapositiva. Questo indica che il commento è nuovo e necessita di una revisione da parte tua.

Informazioni sul Commentatore

  • Vuoi sapere chi ha lasciato un commento o ha apportato una modifica? Semplicemente passa con il mouse sul pulsanteMi piace” o sul “punto blu“. Questo ti mostrerà chi ha fatto il commento e quando.

Per monitorare quanti “Mi piace” ha ricevuto il tuo commento, guarda all’interno del thread dei commenti. Qui vedrai un conteggio dei “Mi piace”. Se sei curioso di sapere chi ha messo “Mi piace” al tuo commento, passa semplicemente con il mouse sul pulsante “Mi piace”.

Perché sono importanti queste modifiche?

Le nuove funzionalità come le reazioni e i punti blu rendono più facile per i team lavorare insieme su una presentazione. Ad esempio, se più persone stanno lavorando sulla stessa presentazione, le reazioni permettono di dare un feedback immediato, mentre i punti blu indicano nuovi commenti o modifiche che devono essere rivisti. Identificare rapidamente dove sono stati lasciati nuovi commenti o vedere chi ha messo “Mi piace” a un commento può velocizzare il processo di revisione e modifica, riducendo il tempo necessario per completare una presentazione. Le reazioni aggiungono un elemento di interattività alle presentazioni. Ciò può rendere il processo di revisione più coinvolgente e dinamico, specialmente quando diverse persone sono coinvolte. Inoltre, con la capacità di “reagire” ai commenti, i collaboratori possono ora esprimere rapidamente il loro accordo, apprezzamento o altre emozioni senza dover scrivere un commento dettagliato. Ciò può semplificare la raccolta e la comprensione del feedback.

Infine, queste modifiche dimostrano l’impegno di Microsoft nel continuare a innovare e migliorare i suoi prodotti in base ai feedback degli utenti e alle esigenze del mercato. L’adattamento e l’aggiornamento regolare delle funzionalità garantiscono che PowerPoint rimanga uno strumento rilevante e potente per le presentazioni.

Queste nuove modifiche a PowerPoint non solo migliorano l’esperienza utente, ma rendono anche il processo di collaborazione e revisione più efficiente e produttivo. Con l’evoluzione del mondo digitale e l’importanza delle presentazioni in molti settori, tali aggiornamenti sono essenziali per soddisfare le crescenti esigenze degli utenti.

Quando saranno disponibili le nuove funzionalità di PowerPoint

Le nuove funzionalità di PowerPoint, ovvero le reazioni e i punti blu, sono già state rilasciate e sono disponibili per gli utenti in determinate versioni e piattaforme:

  • Utenti Web: chi utilizza PowerPoint online attraverso il browser può usufruire di queste funzionalità.
  • Utenti del Canale corrente (Anteprima): questi utenti possono accedere alle nuove funzionalità se eseguono le versioni specificate o successive:
    • Windows: dalla versione 2305 (build 16529.20226) in poi.
    • Mac: dalla versione 16.76 (build 23081101) in poi.

Si raccomanda sempre di verificare gli aggiornamenti disponibili per il software PowerPoint e di installare l’ultima versione per garantire l’accesso a tutte le nuove funzionalità e miglioramenti. 

Conclusioni

L’introduzione delle nuove funzionalità di PowerPoint, come le reazioni e i punti blu, riflette l’evoluzione continua del software in risposta alle esigenze degli utenti in un ambiente di lavoro sempre più collaborativo e digitale. Queste aggiunte non solo migliorano l’interattività e l’efficienza delle sessioni di revisione, ma anche la capacità degli utenti di comunicare rapidamente idee e feedback. Infine, l’accessibilità di queste funzionalità attraverso diverse piattaforme e versioni evidenzia l’importanza di una continua sincronizzazione e aggiornamento del software, garantendo una user experience ottimale indipendentemente dal dispositivo o sistema in uso.

Lascia un commento

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici

Newsletter

Ricevi le migliori storie del blog nella tua casella di posta!

Ultimi articoli

Scelti da noi

ARTICOLI DEL GIORNO

Iscriviti alla Newsletter

abbiamo una sorpresa per te!

Per il mese di Marzo abbiamo preparato un’iniziativa esclusiva. Sarà una primavera da ricordare con Mr Key Shop.

Iscriviti alla lista d’attesa per ricevere per primo la notizia.