• icons/search
  • icons/search

Colpo di scena: Microsoft si allinea alla DMA UE e trasforma Windows 11 permettendoti di eliminare OneDrive, Edge e Bing!

Con l'introduzione del Digital Markets Act (DMA) da parte dell'Unione Europea, un nuovo capitolo si apre per gli utenti di Windows 11, che ora godono di una libertà senza precedenti nella personalizzazione delle loro esperienze digitali.

Microsoft DMA

Indice dei Contenuti

Microsoft e il DMA: Un Percorso Verso la Conformità

Essendo stata designata gatekeeper dall’UE, Microsoft ha intrapreso diverse iniziative per allinearsi alle direttive del DMA. Tra queste, l’introduzione di funzionalità che permettono agli utenti dello Spazio Economico Europeo di disinstallare Microsoft Edge, disabilitare Bing nella ricerca di Windows, e disattivare il feed di Microsoft News e gli annunci nella bacheca dei widget su Windows 11. Queste modifiche, distribuite attraverso l’ultima versione di Windows 11, riflettono l’impegno di Microsoft nel garantire che i suoi servizi rispettino i principi di concorrenza sana e libertà di scelta imposti dal DMA.

Libertà di Scelta su Windows 11

L’adozione di misure conformi al DMA da parte di Microsoft rappresenta un cambiamento significativo nella gestione dei suoi servizi integrati, come OneDrive, Edge e Bing. Queste modifiche, volte a garantire una maggiore interoperabilità e a offrire agli utenti una varietà più ampia di opzioni, segnano un passo importante verso un ecosistema digitale più aperto e competitivo.

Una Maggiore Interoperabilità per Promuovere la Concorrenza

La decisione di Microsoft di rendere i suoi servizi più interoperabili è una risposta diretta ai requisiti dell’Unione Europea per le entità considerate “gatekeeper” nel mercato digitale. Ciò consente agli utenti di Windows 11 non solo di disinstallare applicazioni predefinite come OneDrive, Edge e Bing ma anche di integrare con maggiore facilità applicazioni di terze parti, arricchendo così la propria esperienza utente.

Disinstallazione di OneDrive: Maggiore Controllo per gli Utenti

La possibilità di disattivare o disinstallare OneDrive su Windows 11 è un chiaro segnale della volontà di Microsoft di offrire agli utenti maggiore controllo sulle proprie risorse digitali. Questa opzione, illustrata in un documento di supporto recentemente pubblicato sul sito ufficiale di Microsoft, è particolarmente significativa per coloro che cercano alternative di storage o semplicemente desiderano una maggiore pulizia digitale.

LinkedIn e la Conformità al DMA

Anche LinkedIn, la piattaforma di social networking professionale di Microsoft, si è adeguata al DMA, introducendo nuove API che facilitano l’accesso continuo ai dati da parte degli utenti e degli sviluppatori di terze parti autorizzati. Questa apertura non solo promuove una maggiore trasparenza ma anche incoraggia una collaborazione più stretta tra gli utenti aziendali europei e i partner indipendenti di verifica degli annunci, garantendo così una maggiore efficacia e integrità nell’inventario pubblicitario.

Le recenti modifiche implementate da Microsoft in risposta al Digital Markets Act dell’Unione Europea riflettono un impegno profondo verso la creazione di un ambiente digitale più equo, trasparente e aperto. Con una maggiore libertà di scelta e controllo sulle applicazioni e sui servizi, gli utenti di Windows 11 possono ora navigare in uno spazio digitale che valorizza la concorrenza leale e la privacy, stabilendo nuovi standard per l’industria tecnologica a livello globale.

Lascia un commento

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici

Newsletter

Ricevi le migliori storie del blog nella tua casella di posta!

Ultimi articoli

Scelti da noi

ARTICOLI DEL GIORNO

Iscriviti alla Newsletter

abbiamo una sorpresa per te!

Per il mese di Marzo abbiamo preparato un’iniziativa esclusiva. Sarà una primavera da ricordare con Mr Key Shop.

Iscriviti alla lista d’attesa per ricevere per primo la notizia.