• icons/search
  • icons/search

Bug aggiornamento Windows 11 KB5034765: Problemi di Installazione e Crash di Esplora File

L'ultimo aggiornamento di Windows 11 KB5034765, ha generato una serie di inconvenienti che hanno interessato gli utenti, tra cui difficoltà nell'installazione, malfunzionamenti della barra delle applicazioni e crash di Esplora file.

aggiornamento Windows 11 KB5034765

Indice dei Contenuti

Problemi di Installazione dell’Aggiornamento KB5034765

Numerosi utenti hanno segnalato difficoltà nell’installare l’aggiornamento KB5034765, lanciato il 13 febbraio. Questi intoppi si manifestano con vari messaggi di errore, tra cui 0x800f0922, 0x800f0982 e 0x80070002, che ostacolano il normale processo di aggiornamento. In aggiunta, alcuni hanno riscontrato il crash di Esplora file al riavvio o allo spegnimento del computer, un problema che compromette significativamente l’usabilità del sistema operativo.

Aggiornamento Errore 0x800F0922: Microsoft Risolve il Bug

Microsoft ha risolto definitivamente l’errore 0x800F0922 che impediva agli utenti di Windows 11 di completare l’installazione degli aggiornamenti di sicurezza. Il problema, che causava l’interruzione dell’installazione al 96% mostrando il codice di errore 0x800F0922, è stato eliminato con l’ultimo Patch Tuesday di marzo 2024, identificato come KB5035853. Questo pacchetto, oltre alle consuete correzioni di sicurezza, risolve il problema di installazione precedentemente introdotto dall’aggiornamento KB5034765. Nonostante le soluzioni temporanee iniziali, solo ora Microsoft ha identificato e corretto completamente la causa, come confermato nelle note di rilascio. Invitando gli utenti all’installazione del KB5035853, Microsoft garantisce una maggiore sicurezza e stabilità del sistema operativo, rimediando alle difficoltà incontrate da chi aveva riscontrato questo specifico ostacolo.
easeus todo backup home

EaseUs Todo Backup Home

39,99€ 37,99€

Soluzioni Pratiche per l’Installazione dell’Aggiornamento Windows 11 KB5034765

Oltre ai problemi di installazione, l’aggiornamento KB5034765 ha introdotto altri bug, inclusa la scomparsa della barra delle applicazioni. Questo è solo uno dei tanti inconvenienti che gli utenti di Windows 11 si trovano ad affrontare con una certa regolarità, nonostante i numerosi test effettuati da Microsoft prima del rilascio degli aggiornamenti. La compatibilità con tutti i dispositivi non è mai garantita, soprattutto se il sistema operativo è installato su hardware non supportato.

Identificazione e Rimozione della Cartella $WinREAgent

Una delle cause principali che impedisce l’installazione di KB5034765 è la presenza della cartella nascosta $WinREAgent. Questa cartella può interferire con il processo di aggiornamento, ma fortunatamente può essere eliminata attraverso i seguenti metodi:

  • Utilizzo della Pulizia Disco
    • Apri “Pulizia disco” come amministratore.
    • Seleziona l’unità di sistema (di solito C:).
    • Scegli l’opzione File temporanei e qualsiasi altra impostazione pertinente.
    • Conferma la selezione e procedi alla rimozione dei file, inclusi quelli all’interno della cartella $WinREAgent.

  • Esplorazione Manuale ed Eliminazione da Esplora File
    • Apri Esplora File e naviga all’unità di sistema.
    • Assicurati di abilitare la visualizzazione degli elementi nascosti nelle impostazioni della cartella.
    • Trova la cartella $WinREAgent e rimuovila manualmente, assicurandoti di confermare l’eliminazione se richiesto.

  • Rimozione Tramite Prompt dei Comandi
    • Apri il Prompt dei Comandi come amministratore.
    • Digita il comando rmdir /S /QC:\$WinREAgent e premi Invio.
    • Questo comando rimuoverà la cartella $WinREAgent, liberando la strada per l’aggiornamento.
bug KB5034765
Fonte immagine: Windows Latest

Passaggi Successivi

Dopo aver eliminato la cartella $WinREAgent, è consigliabile seguire alcuni passaggi aggiuntivi per assicurare una installazione senza problemi dell’aggiornamento:

  • Un semplice riavvio può risolvere numerosi problemi legati agli aggiornamenti.
  • Vai a Impostazioni > Aggiornamento e Sicurezza > Windows Update e cerca nuovi aggiornamenti. L’aggiornamento KB5034765 dovrebbe ora installarsi senza intoppi.

Se l’installazione dell’aggiornamento KB5034765 continua a fallire nonostante l’eliminazione della cartella $WinREAgent, potrebbero essere necessarie ulteriori azioni di troubleshooting, come l’utilizzo dello strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update o la consultazione del supporto tecnico Microsoft. Mantenere il sistema operativo aggiornato è cruciale per la sicurezza e le prestazioni del tuo dispositivo, quindi è importante non trascurare questi aggiornamenti.

Soluzione ai Problemi della Barra delle Applicazioni in Windows 11 Dopo l’Aggiornamento KB5034765

Prima di procedere con qualsiasi soluzione, assicurati che il tuo dispositivo sia aggiornato. Vai a Impostazioni > Aggiornamento e Sicurezza > Windows Update e controlla la disponibilità di nuovi aggiornamenti. L’installazione di questi può risolvere il problema senza ulteriori interventi.

Se il malfunzionamento persiste anche dopo l’installazione degli ultimi aggiornamenti, potresti dover considerare la disinstallazione dell’aggiornamento KB5034765. Ecco come fare:

  • Apri Impostazioni e vai a Windows Update.
  • Seleziona Cronologia aggiornamenti.
  • Clicca su Disinstalla aggiornamenti.
  • Trova KB5034765 nell’elenco, selezionalo e clicca su Disinstalla.
  • Conferma la tua scelta e riavvia il dispositivo una volta completata la disinstallazione.

Dopo il riavvio, è consigliabile verificare nuovamente la presenza di aggiornamenti in Windows Update per reinstallare qualsiasi patch di sicurezza necessaria, compresa una versione potenzialmente corretta di KB5034765.

Se i passaggi sopra indicati non risolvono il problema, potresti valutare alcune soluzioni alternative come:

  • Utilizzare un punto di ripristino creato prima dell’installazione dell’aggiornamento problematico (se disponibile).
  • A volte, i problemi specifici del profilo utente possono causare malfunzionamenti simili. Creare un nuovo profilo utente può essere una soluzione efficace.

Non dimenticare di inviare un feedback tramite il Feedback Hub di Windows. Questo aiuterà Microsoft a identificare e risolvere il problema in aggiornamenti futuri.

esplora file Windows 11
Fonte immagine: Windows Latest

Risolvere il crash di Esplora file e la scomparsa della barra delle applicazioni

L’aggiornamento KB5034765 ha portato a un aumento delle segnalazioni relative al malfunzionamento di Esplora file e alla scomparsa della barra delle applicazioni, compromettendo l’usabilità del sistema. Microsoft ha riconosciuto questi problemi, implementando correzioni lato server per mitigare l’impatto sugli utenti.

L’errore si manifesta con un messaggio che indica un problema con explorer.exe, specificando che “L’istruzione in 0x00007FFB20563ACa faceva riferimento alla memoria in 0x0000000000000024. Non è stato possibile scrivere la memoria.” Questo suggerisce un problema legato alla gestione della memoria da parte dell’applicazione.

Strategie di risoluzione

  • Se hai un controller di gioco, come un controller Xbox 360, collegato al tuo PC, prova a scollegarlo prima del riavvio o dello spegnimento. Anche se non è chiaro il ruolo diretto di questi dispositivi nel causare il problema, alcuni utenti hanno notato una correlazione.
  • Assicurati che tutti i driver del tuo sistema, in particolare quelli relativi a dispositivi esterni come controller di gioco, siano aggiornati. Visita il sito del produttore del dispositivo per scaricare l’ultima versione disponibile.
  • Apri il prompt dei comandi come amministratore e digita sfc /scannow per eseguire una scansione completa dei file di sistema alla ricerca di corruzioni o errori e ripararli automaticamente.
  • Utilizza lo strumento di diagnostica della memoria di Windows per verificare eventuali problemi con la RAM del tuo PC. Puoi anche considerare l’uso di strumenti esterni come memtest86+ per un’analisi più approfondita.
  • Se nessuna delle soluzioni precedenti risolve il problema, considera di fare un’installazione pulita di Windows 11. Questo può eliminare eventuali conflitti software o corruzioni di sistema che potrebbero causare l’arresto anomalo di Esplora file.

Affrontare problemi con gli aggiornamenti di Windows può essere frustrante, ma comprendere le cause alla base di questi inconvenienti e conoscere le possibili soluzioni può aiutare a mitigare l’impatto sulla nostra esperienza digitale. 

Lascia un commento

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici

Newsletter

Ricevi le migliori storie del blog nella tua casella di posta!

Ultimi articoli

Scelti da noi

ARTICOLI DEL GIORNO

Iscriviti alla Newsletter

abbiamo una sorpresa per te!

Per il mese di Marzo abbiamo preparato un’iniziativa esclusiva. Sarà una primavera da ricordare con Mr Key Shop.

Iscriviti alla lista d’attesa per ricevere per primo la notizia.