• icons/search
  • icons/search

Guida Completa al Download dell’ISO di Windows 11 23H2

Ecco come eseguire il download dell’ISO di Windows 11 23H2 e passare alla versione aggiornata del sistema operativo.

download iso windows 11 23h2

Indice dei Contenuti

Microsoft ha introdotto l’ultima versione del suo sistema operativo, Windows 11 23H2, che è ora disponibile al download. 

Che cos’è la ISO di Windows 11 23H2

La ISO di Windows 11 23H2 è un’immagine disco che contiene l’intero pacchetto di installazione del sistema operativo Windows 11 nella sua versione aggiornata 23H2. Questa immagine ISO è utilizzata per creare un supporto di installazione, come una chiavetta USB o un DVD, che permette agli utenti di installare o reinstallare Windows 11 sui loro computer.

La versione 23H2 di Windows 11 è un aggiornamento che Microsoft rilascia per offrire nuove funzionalità, miglioramenti della sicurezza e ottimizzazioni delle prestazioni. Scaricare l’immagine ISO di questa versione significa avere la possibilità di installare Windows 11 gratis  con tutti gli aggiornamenti e le migliorie fino a quel momento disponibili.

Ricorda che se hai una licenza attiva Windows 10 puoi passare a Windows 11 gratis, se invece hai un sistema operativo non attivato o meno recente, puoi acquistare una product key Windows 11 in offerta su Mr Key Shop. Se hai seguito la nostra guida su come aggiornare a Windows 11 23H2 prima del rilascio ufficiale perché eri troppo impaziente di provare le nuove funzionalità e non sei riuscito ad aggiornare, finalmente potrai eseguire l’upgrade ufficiale. 

Requisiti di Sistema per Windows 11 23H2 

Prima di procedere con il download dell’ISO di Windows 11 23H2, è fondamentale verificare che il proprio hardware soddisfi i requisiti minimi di sistema. Questi includono un processore da 1 gigahertz (GHz) o più veloce con 2 o più core su un processore compatibile a 64 bit, almeno 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione. Inoltre, il dispositivo deve supportare l’avvio sicuro e disporre di TPM versione 2.0.

Come Scaricare l’ISO di Windows 11 23H2 

Il download dell’ISO di Windows 11 23H2 può essere effettuato direttamente dal sito ufficiale di Microsoft. È necessario accedere alla sezione dedicata al download delle immagini disco di Windows 11 e selezionare la versione 23H2. Dopo aver accettato i termini di licenza, sarà possibile scaricare l’ISO scegliendo la lingua e l’edizione desiderata. Prima di procedere con l’installazione, si consiglia di fare riferimento all’applicazione “PC Health Check” per confermare che il tuo dispositivo soddisfi i requisiti minimi di sistema per Windows 11 e di controllare le informazioni sul rilascio di Windows per eventuali problemi noti che potrebbero influenzare il tuo dispositivo.

windows 11 iso download

Se hai ottenuto l’immagine ISO da una fonte diversa dal sito ufficiale, è importante verificare l’autenticità del file scaricato. Ecco i passaggi per assicurarti che il tuo download sia legittimo:

  • Apri Windows PowerShell sul tuo computer.
  • Digita il comando Get-FileHash seguito dal percorso del file per calcolare il valore hash del file ISO scaricato. Ad esempio, inserisci il seguente comando: 

Get-FileHash C:\Users\tuonomeutente\Downloads\Win11_23H2_English_x64.ISO

  • Confronta il valore SHA256 ottenuto con quello fornito nella tabella ufficiale di Microsoft. Se i valori corrispondono, il file ISO è autentico e puoi procedere con sicurezza all’installazione.

In alternativa, puoi utilizzare un software come Windows and Office Genuine ISO Verifier. Il Windows and Office Genuine ISO Verifier è uno strumento che serve a verificare l’autenticità delle immagini ISO dei sistemi operativi Windows e delle suite di Office scaricate. Questo software confronta l’hash del file ISO che hai scaricato con quello ufficiale fornito da Microsoft per assicurarsi che il file sia genuino e non sia stato modificato o danneggiato in alcun modo.

Crea di un Supporto di Installazione 

Una volta ottenuto il file ISO di Windows 11 2023, l’utente può procedere alla creazione di un supporto di installazione. Questo può essere un DVD o una chiavetta USB, che dovrà avere almeno 8 GB di spazio disponibile. Utilizzando strumenti come il Windows Media Creation Tool, è possibile trasferire l’ISO su questi supporti, rendendoli avviabili per l’installazione del sistema operativo.

Installazione di Windows 11 23H2 tramite file ISO

Per procedere con l’installazione di Windows 11 23H2, noto anche come aggiornamento 2023 di Windows 11, attraverso un’immagine ISO o un dispositivo di installazione, segui i passaggi indicati di seguito:

  • Clicca con il tasto destro del mouse sul file Win11_23H2_Italian_x64v2.iso e seleziona l’opzione “Monta“.
download windows 11 iso
  • Apri Esplora file, localizza il drive che contiene l’immagine ISO montata e avvia il file setup.exe.
windows 11 download iso
  • Se richiesto, conferma l’autorizzazione di amministratore cliccando su ““. Nella finestra “Installa Windows 11“, procedi cliccando su “Avanti“. Se preferisci, puoi rimuovere la spunta dall’opzione “Voglio aiutare a migliorare l’installazione di Windows“.
download iso windows 11
  • Nella schermata successiva, hai la possibilità di scaricare e installare eventuali aggiornamenti importanti prima di procedere con l’aggiornamento. Clicca su “Avanti“. Al termine, accetta il contratto di licenza utente finale cliccando su “Accetta” per poter installare l’aggiornamento.
windows 11 download iso italiano
  • Nella schermata “Pronto per l’installazione“, scegli l’opzione che ti permette di mantenere i tuoi file personali e le applicazioni. Dopo aver fatto la tua scelta, inizia l’installazione cliccando su “Installa“.
windows 11 download iso italiano 64 bit
  • Durante l’installazione, Windows cercherà di aggiornarsi più volte per minimizzare i problemi di compatibilità. Se preferisci, puoi disconnettere la connessione Internet e riavviare il setup se non desideri che Windows cerchi aggiornamenti durante l’installazione.

Questa opzione può essere particolarmente utile se disponi di una connessione Internet limitata o lenta.

Installazione pulita di Windows 11 23H2

L’installazione pulita di un sistema operativo è un processo che va oltre il semplice aggiornamento tramite Windows Update o l’utilizzo di setup.exe da un’immagine multimediale. Questa procedura risulta particolarmente utile per coloro che, dopo aver aggiornato a Windows 11 tramite Windows Update, si trovano a fronteggiare rallentamenti o problemi di stabilità del sistema.

Preparazione del Supporto di Installazione

Prima di tutto, è necessario procurarsi un’unità flash USB con una capacità minima di 8 GB. Successivamente, si procede con il download e l’esecuzione dello strumento di creazione media di Windows 11, disponibile sul sito ufficiale di Microsoft.

Durante l’utilizzo dello strumento, selezionate l’opzione per creare il supporto di installazione destinato ad un altro PC e optate per l’unità flash USB come media da utilizzare. Segui le istruzioni fornite dallo strumento per completare il download di Windows 11 23H2 e la preparazione dell’unità USB.

Avvio e Installazione

Una volta creato il supporto di installazione, è necessario riavviare il computer e avviarlo tramite l’unità USB. La combinazione di tasti per accedere al menu di avvio varia in base al produttore del dispositivo; solitamente si tratta di “F2“, “F12” o “Canc“.

All’apparire della schermata blu di installazione, inizierà la vera e propria procedura:

  • Seleziona “Installa ora“.
windows 11 iso downloader
  • Scegli la lingua di installazione, che di norma viene rilevata automaticamente, e procedi con “Avanti”.
windows 11 23h2 iso
  • Opta per “Non ho un codice Product Key” nel caso in cui la licenza sia già associata al tuo account Microsoft.
windows 11 23h2 download iso
  • Accetta i termini del contratto di licenza e seleziona “Personalizzata: Installa solo Windows (avanzato)” per scegliere la partizione di installazione.
windows 11 23h2
  • Scegli l’edizione di Windows che desideri installare, ad esempio Windows 11 Pro, e procedi con “Avanti”.

Configurazione Iniziale

Dopo l’installazione, il sistema si avvierà mostrando la schermata OOBE (Out of Box Experience) per la configurazione iniziale:

  • Seleziona il tuo Paese o regione e inserisci il nome del PC.
23h2 windows 11
  • Effettua l’accesso con il tuo account Microsoft; se non disponi di una connessione internet, puoi creare un account locale, soprattutto se stai installando Windows 11 Pro o Enterprise.
windows 11 2023
  • Crea un PIN per il tuo account.
installare windows 11
  • Seleziona gli interessi personali per permettere a Microsoft di personalizzare le tue esperienze relative allo Store e ai suggerimenti.
installare windows 11 senza requisiti
  • Regola le impostazioni sulla privacy secondo le tue preferenze e configura OneDrive, se desideri utilizzarlo.

Conclusi questi passaggi, ti troverai di fronte al desktop di Windows 11, completo del nuovo menu Start.

Dopo l’installazione, è consigliabile eseguire gli aggiornamenti di Windows Update per assicurarsi che il sistema sia aggiornato con le ultime patch di sicurezza e miglioramenti delle prestazioni. Inoltre, è opportuno installare gli ultimi driver per i componenti hardware del tuo PC per garantire la massima compatibilità e efficienza.

Errore: Questo PC non può eseguire Windows 11 

Uno degli intoppi più comuni che gli utenti incontrano durante il tentativo di installare Windows 11 è il messaggio di errore “Questo PC non può eseguire Windows 11“, spesso causato dall’assenza o dalla disattivazione del TPM 2.0 (Trusted Platform Module). Il TPM 2.0 è un componente di sicurezza richiesto da Windows 11 per funzioni avanzate di protezione dei dati e per prevenire attacchi di malware.

Per risolvere questo problema, è necessario accedere al BIOS o UEFI del proprio computer e verificare se il TPM è presente e attivo. In molti casi, il TPM esiste ma deve essere esplicitamente abilitato attraverso le impostazioni di sicurezza del BIOS. Se il TPM 2.0 non è disponibile, potrebbe essere necessario aggiornare il firmware del BIOS o consultare le specifiche della propria scheda madre per valutare la possibilità di aggiungere un modulo TPM.

In alternativa, per gli utenti avanzati, esistono metodi non ufficiali per bypassare questo requisito, ma è importante notare che questi possono compromettere la stabilità e la sicurezza del sistema. Su GitHub è disponibile un’iniziativa open source denominata “Skip_TPM_Check_on_Dynamic_Update.cmd“, la quale mette a disposizione uno script che semplifica il processo di scaricamento di Windows 11 su computer che non dispongono del TPM 2.0.

Il TPM 2.0 (Trusted Platform Module versione 2.0) è diventato un argomento di grande interesse nel mondo dei videogiochi, soprattutto con l’introduzione di Windows 11, che lo richiede come standard di sicurezza. Questo modulo hardware è progettato per proteggere le informazioni di sicurezza più sensibili del sistema operativo, come le chiavi di crittografia e le password, rendendo più difficile per i malware e gli attacchi informatici compromettere il sistema.

Nel contesto dei videogiochi, il TPM 2.0 può avere un impatto significativo, in particolare per quanto riguarda i sistemi anti-cheat. Questi sistemi sono essenziali per mantenere l’integrità e la giustizia nelle competizioni online, e il TPM 2.0 offre un nuovo livello di protezione contro le modifiche non autorizzate al software del gioco. 

Per i giocatori, ciò significa che per godere di un’esperienza di gioco online sicura e equa su Windows 11, sarà necessario assicurarsi che il proprio hardware sia conforme ai requisiti, inclusa la presenza di TPM 2.0. Tuttavia, per coloro che possiedono hardware più datato senza supporto TPM 2.0, questo può rappresentare una sfida, poiché potrebbe essere necessario un aggiornamento del sistema per continuare a giocare ai titoli più recenti con sistemi anti-cheat avanzati.

Conclusione

In conclusione, il download dell’ISO di Windows 11 23H2 è un processo che consente agli utenti di accedere all’ultima versione del sistema operativo Microsoft, ricca di nuove funzionalità e miglioramenti. Attraverso questa guida completa, abbiamo fornito tutte le informazioni necessarie per scaricare, creare un supporto di installazione e procedere con l’installazione o l’aggiornamento del sistema operativo.

È importante ricordare di verificare i requisiti di sistema prima di procedere con il download e l’installazione, per assicurarsi che il proprio hardware sia compatibile con le novità di Windows 11 23H2. Inoltre, è consigliabile effettuare un backup dei propri dati per prevenire la perdita di informazioni importanti durante il processo di installazione.

Con l’installazione di Windows 11 23H2, gli utenti possono godere di un’esperienza utente migliorata, con una maggiore integrazione tra hardware e software, e una sicurezza rafforzata per proteggere i dati personali e del sistema. Seguendo i passaggi descritti in questa guida, l’aggiornamento o l’installazione del sistema operativo sarà un processo semplice e privo di complicazioni.

Domande Frequenti sul Download dell’ISO di Windows 11 23H2

Un’immagine ISO è un file che contiene una copia esatta, o immagine, di un sistema di dati che può essere utilizzata per creare un supporto di avvio come un DVD o una chiavetta USB.
No, il tuo computer deve soddisfare determinati requisiti minimi di sistema, come un processore compatibile a 64 bit, almeno 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione, oltre a supportare funzionalità specifiche come l’avvio sicuro e TPM 2.0.
L’ISO di Windows 11 23H2 può essere scaricato direttamente dal sito ufficiale di Microsoft o attraverso altri canali autorizzati da Microsoft.
Il download dell’ISO è gratuito, ma per attivare Windows 11 potrebbe essere necessario possedere una licenza valida.
Puoi utilizzare strumenti come il Windows Media Creation Tool per trasferire l’immagine ISO su una chiavetta USB o per masterizzarla su un DVD.
Sì, durante il processo di installazione, potrai scegliere se eseguire un’installazione pulita o aggiornare il tuo sistema operativo esistente, mantenendo i tuoi file e applicazioni quando possibile.
È sempre consigliato eseguire un backup completo dei dati prima di procedere con l’installazione di un nuovo sistema operativo per prevenire la perdita accidentale di dati importanti.
Dovresti assicurarti di eseguire regolarmente gli aggiornamenti tramite Windows Update e di utilizzare le funzionalità di sicurezza integrate come Windows Security.

Lascia un commento

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici

Newsletter

Ricevi le migliori storie del blog nella tua casella di posta!

Ultimi articoli

Scelti da noi

ARTICOLI DEL GIORNO

Iscriviti alla Newsletter

abbiamo una sorpresa per te!

Per il mese di Marzo abbiamo preparato un’iniziativa esclusiva. Sarà una primavera da ricordare con Mr Key Shop.

Iscriviti alla lista d’attesa per ricevere per primo la notizia.