• icons/search
  • icons/search

Come cambiare i DNS di Windows 10 per una Navigazione Più Veloce

Ecco come cambiare i DNS su Windows 10 per ottenere una navigazione più veloce e sicura.

come cambiare dns windows 10

Indice dei Contenuti

Cambiare i server DNS su Windows 10 può essere una mossa strategica per migliorare l’esperienza online. In questa guida, ti mostreremo passo dopo passo come modificare i DNS per ottimizzare la vostra connessione.

Come cambiare i DNS su Windows 10

Se hai installato Windows 10 da poco o lo utilizzi da poco, segui questi semplici passaggi per aggiornare i tuoi DNS: per iniziare, apri il Pannello di Controllo. Puoi farlo digitando “Pannello di Controllo” nella barra di ricerca di Windows e selezionando l’applicazione corrispondente. Potresti essere interessato alla nostra guida su come entrare nel Bios di Windows 10.

cambiare dns windows 10

Una volta nel Pannello di Controllo, clicca su Rete e Internet e poi su Centro connessioni di rete e condivisione. Qui troverai tutte le impostazioni relative alla tua connessione di rete.

modificare dns windows 10

All’interno del Centro connessioni di rete e condivisione, clicca su Modifica impostazioni scheda. Questo ti porterà all’elenco delle connessioni di rete disponibili sul tuo computer.

dns google windows 10

Fai clic con il tasto destro sulla connessione che desideri modificare (ad esempio, Ethernet o Wi-Fi) e seleziona Proprietà. Ti sarà richiesto di fornire l’autorizzazione di amministratore.

windows 10 dns

Nella finestra delle proprietà, scorri fino a trovare la voce Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) o Protocollo Internet versione 6 (TCP/IPv6), a seconda della tua connessione. Seleziona la versione desiderata e clicca su Proprietà.

dns google

Nella nuova finestra, seleziona l’opzione Utilizza i seguenti indirizzi server DNS. Qui puoi inserire gli indirizzi DNS preferiti. Ad esempio, potresti usare 1.1.1.1 per Cloudflare o 8.8.8.8 per Google.

dns checker

Dopo aver inserito i nuovi DNS, clicca su OK per salvare le impostazioni. È consigliabile eseguire un test di navigazione per assicurarsi che tutto funzioni correttamente.

Cambiare i DNS su Windows 10 tramite prompt dei comandi – Protocollo IPv4

Cambiare i DNS su Windows 10 tramite il prompt dei comandi è un’operazione che può essere eseguita da amministratori di sistema e utenti esperti che preferiscono utilizzare l’interfaccia a riga di comando anziché l’interfaccia grafica. Ecco come procedere:

  • Clicca sul pulsante Start o premi il tasto Windows.
  • Digita “cmd” nella barra di ricerca.
  • Fai clic destro su “Prompt dei comandi” e seleziona “Esegui come amministratore“.
  • Nel prompt dei comandi, digita il seguente comando e premi Invio:

netsh interface show interface

  • Prendi nota del nome dell’interfaccia di rete su cui cambiare i DNS (ad esempio “Ethernet” o “Wi-Fi”).
  • Per impostare il server DNS primario, utilizza il seguente comando, sostituendo “NomeInterfaccia” con il nome dell’interfaccia di rete e “IndirizzoDNSPrimario” con l’indirizzo IP del server DNS desiderato:

netsh interface ipv4 set dnsservers “NomeInterfaccia” static IndirizzoDNSPrimario primary

  • Per impostare il server DNS secondario, utilizza il seguente comando, sostituendo “IndirizzoDNSSecondario” con l’indirizzo IP del server DNS secondario:

netsh interface ipv4 add dnsservers “NomeInterfaccia” IndirizzoDNSSecondario index=2

  • Per verificare che i nuovi DNS siano stati impostati correttamente, digita:

ipconfig /all

  • Controlla nelle informazioni dell’interfaccia di rete che i DNS corrispondano a quelli appena impostati.
  • Per assicurarsi che le modifiche abbiano effetto immediato, è consigliabile svuotare la cache DNS con il comando:

ipconfig /flushdns

  • Dopo aver cambiato i DNS, è buona norma testare la connessione Internet per assicurarsi che tutto funzioni correttamente. Si può fare visitando alcuni siti web o utilizzando il comando “ping” per verificare la connettività.

Eseguendo questi passaggi, avrai cambiato con successo i server DNS per la tua connessione su Windows 10 tramite il prompt dei comandi. Ricorda che è sempre consigliabile annotare i vecchi DNS prima di apportare modifiche, nel caso in cui desideri tornare alla configurazione precedente.

dns cloudflare ipv4

Cambiare i DNS su Windows 10 con protocollo IPv6

Per cambiare i server DNS su una connessione che utilizza il protocollo IPv6 in Windows 10, segui questi passaggi:

  • Clicca sul pulsante Start o premi il tasto Windows.
  • Seleziona l’icona dell’ingranaggio per aprire le Impostazioni.
  • Nella finestra delle Impostazioni, clicca su “Rete e Internet“.
  • Nella sezione “Stato“, clicca su “Modifica opzioni adattatore“.
  • Nella finestra che si apre, clicca con il tasto destro sull’adattatore di rete che stai utilizzando (ad esempio, Ethernet o Wi-Fi) e seleziona “Proprietà“.
  • Nell’elenco, cerca e seleziona “Protocollo Internet versione 6 (TCP/IPv6)“.
  • Clicca sul pulsante “Proprietà” che si trova sotto l’elenco delle voci.
  • Nella finestra delle proprietà di IPv6, seleziona “Utilizza i seguenti indirizzi server DNS“.
  • Inserisci l’indirizzo IPv6 del server DNS che desideri utilizzare nel campo “Server DNS preferito“.
  • Se necessario, inserisci l’indirizzo IPv6 del server DNS alternativo nel campo “Server DNS alternativo“.
  • Clicca su “OK” per salvare le modifiche.
  • Chiudi tutte le finestre di proprietà.
  • Per assicurarti che i nuovi DNS siano stati impostati correttamente, apri il Prompt dei comandi e digita: ipconfig /all
  • Controlla nelle informazioni dell’interfaccia di rete che i DNS corrispondano a quelli appena impostati.
  • Non dimenticare di svuotare la cache DNS. Sempre dal prompt dei comandi, digita: ipconfig /flushdns
  • Dopo aver cambiato i DNS, testa la connessione visitando alcuni siti web o utilizzando il comando “ping”, come spiegato in precedenza.

Ricorda che i server DNS IPv6 hanno un formato diverso rispetto agli indirizzi IPv4 e non sono interscambiabili. Assicurati di utilizzare indirizzi DNS specifici per IPv6.

come cambiare dns dal prompt dei comandi

Cambiare i DNS su Windows 10 direttamente dal router 

Cambiare i DNS direttamente dal router è un’operazione che influisce su tutti i dispositivi collegati alla rete. Ecco come modificare i DNS su Windows 10 agendo sul router:

  • Apri il browser e digita l’indirizzo IP del router nella barra degli indirizzi. Gli indirizzi IP comuni per i router sono 192.168.0.1, 192.168.1.1 o 192.168.1.254. Se non conosci l’indirizzo IP del router, puoi trovarlo tramite il Prompt dei comandi di Windows digitando ipconfig e cercando il “Gateway predefinito“.
  • Inserisci le credenziali di accesso. Se non le hai cambiate, queste sono solitamente “admin” per entrambi i campi, in alternativa, puoi trovarle nel manuale del router o su un adesivo sul router stesso.
  • Una volta effettuato l’accesso, cerca la sezione relativa alle impostazioni della rete. Questa può variare a seconda del modello e del produttore del router, ma generalmente si trova sotto le voci “Impostazioni LAN“, “Configurazione di rete“, “Impostazioni DHCP” o simili.
  • Nella sezione delle impostazioni di rete, cerca le voci “Server DNS Primario” e “Server DNS Secondario” o “DNS 1” e “DNS 2”. Inserisci gli indirizzi IP dei nuovi server DNS che desideri utilizzare. Ad esempio, potresti inserire 8.8.8.8 per il DNS primario di Google e 8.8.4.4 per il secondario.
  • Dopo aver inserito i nuovi indirizzi DNS, cerca il pulsante “Applica“, “Salva” o “Esegui” per salvare le modifiche. Potrebbe essere necessario riavviare il router per applicare le modifiche.
  • Per assicurarsi che i nuovi DNS siano stati impostati correttamente, puoi riavviare i dispositivi connessi alla rete o disconnetterli e riconnetterli. Poi, su un computer Windows 10, apri il Prompt dei comandi e digita ipconfig /all per verificare che i nuovi DNS siano in uso.
  • Come ultimo passaggio, è consigliabile testare la connessione Internet per assicurarsi che tutto funzioni correttamente. Visita alcuni siti web o utilizza il comando “ping” per verificare la connettività.

Cambiare i DNS direttamente dal router è un modo efficace per applicare la modifica a tutti i dispositivi della rete domestica o aziendale senza dover configurare ogni singolo dispositivo.

Quali sono i Migliori DNS per Windows 10

La scelta dei migliori DNS per Windows 10 dipende da vari fattori, inclusi la velocità, la privacy, la sicurezza e la stabilità. Ecco alcuni dei più affidabili e performanti DNS che puoi considerare:

Google Public DNS

  • Indirizzi: 8.8.8.8 e 8.8.4.4
  • Vantaggi: alta velocità, affidabilità e sicurezza migliorata contro attacchi come spoofing e cache poisoning.

Cloudflare

  • Indirizzi: 1.1.1.1 e 1.0.0.1
  • Vantaggi: focalizzati sulla privacy, non utilizzano i dati di navigazione per scopi pubblicitari e promettono di cancellare tutti i log ogni 24 ore.

OpenDNS

  • Indirizzi: 208.67.222.222 e 208.67.220.220
  • Vantaggi: opzioni di controllo parentale e protezione phishing, oltre a una buona velocità di navigazione.

Quad9

  • Indirizzi: 9.9.9.9 e 149.112.112.112
  • Vantaggi: sicurezza potenziata con il blocco automatico di siti noti per essere dannosi e mantenendo la privacy degli utenti.

DNS.Watch

  • Indirizzi: 84.200.69.80 e 84.200.70.40
  • Vantaggi: nessuna censura, nessun filtraggio e nessun tracciamento, con una promessa di neutralità e velocità.

Comodo Secure DNS

  • Indirizzi: 8.26.56.26 e 8.20.247.20
  • Vantaggi: focalizzati sulla sicurezza, offrono una navigazione più sicura bloccando i siti web rischiosi.

CleanBrowsing

  • Indirizzi: 185.228.168.9 e 185.228.169.9
  • Vantaggi: filtri di contenuto per famiglie e protezione privacy, con tre livelli di filtraggio tra cui scegliere.

Quando si sceglie un DNS, è importante considerare la propria posizione geografica, poiché la distanza fisica dal server DNS può influenzare la velocità di risposta. Inoltre, alcuni utenti potrebbero preferire provider che offrono funzionalità aggiuntive, come il blocco di annunci o il filtraggio dei contenuti per la sicurezza dei minori. Per testare quale DNS è più veloce per la vostra connessione specifica, puoi utilizzare strumenti come DNS Benchmark o Namebench, che analizzano e confrontano le prestazioni dei vari DNS.

Ricorda che cambiare DNS può migliorare notevolmente la tua esperienza di navigazione su Windows 10, ma è sempre bene procedere con cautela e assicurarsi che il provider scelto rispetti i vostri standard di privacy e sicurezza.

Cambiare i DNS su Windows 10: Perché È Una Mossa Vantaggiosa

Il Domain Name System (DNS) è spesso paragonato all’elenco telefonico di Internet; è il servizio che associa i nomi dei domini, facilmente memorizzabili, agli indirizzi IP numerici dei server dove risiedono i siti web. Cambiare i DNS predefiniti forniti dal proprio Internet Service Provider (ISP) con altri personalizzati su Windows 10 può portare a diversi benefici significativi.

Uno dei motivi principali per cambiare i DNS è l’ottimizzazione della velocità di navigazione. I server DNS più performanti possono ridurre i tempi di risoluzione dei nomi di dominio, accelerando di fatto il caricamento delle pagine web. Questo è particolarmente utile se gli attuali DNS dell’ISP sono sovraccarichi o lenti. La sicurezza è un’altra ragione importante. Alcuni provider DNS offrono servizi aggiuntivi di sicurezza, come la protezione da phishing e da altri tipi di attacchi informatici. Questi DNS avanzati possono rilevare e bloccare l’accesso a siti web dannosi, proteggendo così i dati personali e la salute dei dispositivi.

La privacy è un aspetto sempre più sentito dagli utenti. Molti provider DNS alternativi si impegnano a non tracciare le attività di navigazione degli utenti o a non vendere queste informazioni a terze parti, a differenza di quanto potrebbe fare un ISP. Server DNS alternativi spesso vantano un uptime maggiore rispetto a quelli degli ISP, garantendo così una connessione più stabile e affidabile. Questo significa meno errori di connessione e una riduzione dei problemi di accesso ai contenuti online.

Infine, cambiare i DNS consente una maggiore personalizzazione. Alcuni DNS permettono di configurare filtri per bloccare contenuti indesiderati o di impostare controlli parentali, offrendo una navigazione su misura per le esigenze specifiche di ogni utente o famiglia.

Consigli Utili

  • Scegli DNS affidabili: opta per server DNS noti per la loro velocità e affidabilità.
  • Verifica la compatibilità: assicurati che i DNS scelti siano compatibili con il tuo provider di servizi Internet.
  • Aggiorna regolarmente: i server DNS possono cambiare; controlla periodicamente se ci sono aggiornamenti o miglioramenti disponibili.

Conclusione 

Cambiare i DNS su Windows 10 è un processo semplice che può portare a miglioramenti significativi nella tua esperienza online. Seguendo questi passaggi, puoi navigare in modo più veloce e sicuro.

Domande Frequenti su Come Cambiare i DNS su Windows 10

Sì, cambiare i DNS può potenzialmente velocizzare la tua connessione internet se i nuovi DNS rispondono più rapidamente rispetto a quelli predefiniti del tuo ISP.
Sì, è sicuro cambiare i DNS a patto di utilizzare indirizzi di server DNS affidabili e riconosciuti.
Sì, alcuni provider DNS offrono maggiore privacy e non registrano le tue attività di navigazione, a differenza di altri che potrebbero farlo.
Dopo aver cambiato i DNS, puoi aprire il Prompt dei comandi e digitare ipconfig /all per controllare se i nuovi DNS sono stati impostati. Puoi anche navigare su internet per testare la connessione.
Se cambi i DNS direttamente sul router, tutti i dispositivi che si connettono alla tua rete useranno automaticamente i nuovi DNS. Se cambi i DNS su un singolo dispositivo, dovrai ripetere il processo per ogni nuovo dispositivo.
Se dopo aver cambiato i DNS incontri problemi di connessione, potresti dover ripristinare i DNS precedenti o provare un set diverso di indirizzi DNS. Assicurati anche di aver inserito correttamente gli indirizzi.

Lascia un commento

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici

Newsletter

Ricevi le migliori storie del blog nella tua casella di posta!

Ultimi articoli

Scelti da noi

ARTICOLI DEL GIORNO

Iscriviti alla Newsletter

abbiamo una sorpresa per te!

Per il mese di Marzo abbiamo preparato un’iniziativa esclusiva. Sarà una primavera da ricordare con Mr Key Shop.

Iscriviti alla lista d’attesa per ricevere per primo la notizia.